Takassit Voyages



Servizi Informazioni Pratiche | Partenze


Takassit Voyages propone un turismo “sostenibile” basato cioè sulla gestione dell’offerta turistica da parte della popolazione ospitante in modo da contribuire positivamente alla crescita economica e culturale della popolazione tuareg.

SERVIZI

L’organizzazione effettua una completa presa in carico del viaggiatore. Accoglienza e transfert da/a aereoporti, pasti e pernottamenti in albergo o in tende. - Nel Sahara i viaggi vengono effettuati con macchine fuoristrada Toyota -X-; ogni Toyota trasporta - persone più l’autista.
- Per coloro che fanno il trekking sul Tassili o sull’Hoggar, il bagaglio e il cibo verranno trasportati con gli asini o con i cammelli
- Le tende sono singole o doppie tipo igloo. Vengono montate con l’aiuto dell’organizzazione.
- Viene fornito un materassino per ciascuna persona.
- Il cibo viene preparato sempre da un nostro cuoco e comprende colazione all’italiana (latte, caffé, biscotti, marmellata, pane, burro), pranzo (insalata di riso, insalata di verdura, pasta fredda, formaggi, uova sode, tonno, frutta), cena (zuppa o pasta, secondo vario, carne, affettati). In alcune sere ci sarà il vino di Algeri. Dopocena: tè tuareg.


INFORMAZIONI PRATICHE

Visto per l'Algeria (Scarica il Pdf)
Per l'ingresso in Algeria è richiesto il visto consolare, all'ottenimento del quale può provvedere la nostra organizzazione previo pagamento dei diritti dovuti, almeno 15 giorni prima della partenza.
Per la richiesta del visto sono necessari:
- passaporto valido per almeno sei mesi e con una pagina libera. Non devono figurare visti o timbri di Israele
- compilazione di un modulo individuale (si può scaricare dal sito: www.takassitvoyages.com)
- 2 foto tessera a colori
Ogni partecipante è tenuto a controllare personalmente la validità del proprio passaporto (che non deve scadere entro sei mesi dalla data di partenza). Si ricorda che l'organizzazione non ha alcuna responsabilità nel caso di impossibilità a partire o ad entrare nel paese di destinazione a causa di documenti non corretti.

Cosa portare
Alle persone va raccomandato di portare con sé:
- borraccia
- cappello
- occhiali da sole
- giacca a vento
- creme solari
- carta igienica/salviettine
- asciugamano
- pila
- batterie per pile e macchina fotografica
- pellicole fotografiche
- sacco a pelo pesante
- scarpe da trekking
- farmaci personali

Clima
Sulla costa il clima è tipicamente mediterraneo, con temperature miti durante tutto l'anno. Possibilità di piogge soprattutto in primavera e autunno.
Nella regione sahariana il clima è caldo secco, soleggiato con notevole escursione termica tra giorno e notte (anche 20° di differenza). In inverno le medie sono 21°-22° di massima e 5°-6° di minima con punte che possono arrivare a 0° in gennaio.

Abbigliamento consigliato
Poiché molti pernottamenti avverranno in tenda, è necessario munirsi di un sacco a pelo ed, eventualmente di un piccolo cuscino. Si consiglia un abbigliamento sportivo, con abiti pratici e scarpe molto comode. Durante la stagione invernale, per le mattine e le serate che possono essere anche rigide, prevedere indumenti caldi, una giacca a vento di piumino, cappello e guanti di lana.

Bagaglio
Si fa presente che il bagaglio deve essere costituito da sacche morbide possibilmente impermeabili, e non da valigie rigide, perché le sacche sono di ingombro minore e la sistemazione sui mezzi di trasporto è notevolmente semplificata. Il bagaglio deve essere strettamente limitato a 15 kg per persona.
Si consiglia di portare con sé anche una piccola borsa o uno zainetto per le necessità giornaliere e per le passeggiate e/o visite a piedi.

Disposizioni sanitarie
Nessuna vaccinazione obbligatoria è richiesta per l'ingresso nel paese. Da non dimenticare i farmaci personali.

Acqua
L'acqua per dissetarsi e per la cucina non manca mai. L'acqua viene attinta da acquedotti e, sebbene non vi siano problemi di sicurezza igienica, viene disinfettata con Micropur, che non ne altera il sapore.

Ambiente
Il deserto è un ambiente fantastico ma assai fragile dal punto di vista ecologico. Causa l’assenza di pioggia e umidità, qualsiasi rifiuto si conserva per tempi incredibilmente lunghi. Noi che amiamo il deserto, lo rispettiamo e ci impegniamo a lasciarlo sempre così come ci piace trovarlo, cioè il più intatto possibile. Il Sahara ha bisogno dell’attenzione di tutti perché non venga degradato.
Durante il giorno siete quindi vivamente pregati di conservare i vostri rifiuti, comprese le cicche di sigarette, e di metterli negli appositi sacchetti che verranno messi a vostra disposizione all’ora del pic-nic e di cena. Facciamo tutti attenzione a non lasciare fazzoletti carta, involucri di rotoli di fotografie, pile, tubi o scatole di pomata ecc
… Facciamo attenzione a non sprecare l’acqua!
Non raccogliamo – anche se la tentazione è forte – materiale litico, resti fossili..… pensiamo a quelli che verranno dopo di noi e rispettiamo l’ambiente!
Infine vi raccomandiamo di rispettare le tradizioni e la cultura della popolazione locale.
L’organizzazione propone un turismo sostenibile!

Lingua
La lingua ufficiale è l'Arabo. Nei rapporti internazionali è utilizzato il Francese.

Telefono
Ricordiamo che i cellulari italiani GSM TIM hanno collegamento con Algeri e con le oasi .
Per telefonare dall'Italia in Algeria il prefisso è il seguente: 00 213
Per telefonare in Italia dall'Algeria il prefisso internazionale è: 00 39

Fuso orario
Quando in Italia c'è l’ora solare, l'ora algerina è la medesima.
Quando in Italia c'è l'ora legale: Algeria 1 / Italia 2. Es: Algeria 12:00 / Italia 13:00.

Valuta
In Algeria ha corso il dinaro algerino (DZD). 1 Euro = 100 DZD. Si può usare tranquillamente l’Euro. Per quanto riguarda l'ammontare di valuta da portare in viaggio, è sufficiente prevedere una spesa di circa 200-300 Euro per eventuali acquisti personali e/o le spese telefoniche e le mance.
Non sono utilizzabili carte di credito o assegni.

Fotografia
In Algeria è permessa l'importazione temporanea e l'uso di apparecchi fotografici di qualsiasi tipo, di cineprese e videocamere (amatoriali). Si raccomanda di portare con sé un buon numero di pellicole dato che in loco il materiale è di difficile reperimento. Fornirsi anche di numerose pile di scorta. Si consiglia di utilizzare sacchetti ad hoc per la protezione degli apparecchi dalla sabbia.
Si raccomanda di non effettuare fotografie con il flash alle pitture rupestri.
Ricordiamo che è tassativamente proibito fotografare: aeroporti, installazioni e automezzi militari, edifici governativi, ponti, militari in divisa.
E’ proibito il cannocchiale.
Vi consigliamo di chiedere all'accompagnatore il comportamento da adottare riguardo alla fotografia.

Voltaggio
In Algeria il voltaggio in uso è 220V.

Mance
Prevedere 20-25 Euro a persona per le mance.

Pagamento
Il viaggio dovrà essere pagato 30 giorni prima della partenza.
In caso di rinuncia gli iscritti avranno diritto al rimborso della somma versata previa deduzione delle seguenti penali da applicarsi alla quota di partecipazione:
20% fino a 40 giorni prima della partenza
30% da 40 a 20 giorni prima della partenza
50% da 20 a 10 giorni prima
Dopo tali termini nessun rimborso sarà dovuto.
Nessun rimborso è dovuto a coloro che non si presentano alla partenza.
Sono esclusi: mance, bevande negli alberghi, alcoolici, eventuali permessi di fotografare e filmare, extra personali, facchinaggio, quanto non indicato nel programma